Nel Chiostro M9 arriva l'innovazione di Bio4Dreams

 

Il Chiostro M9 sarà sede del primo incubatore italiano a Venezia specializzato in Scienze della vita, certificato dal Ministero dello sviluppo economico. Si chiama HiVe-M9 ed è frutto di un’importante collaborazione avviata oggi, mercoledì 16 dicembre, tra la Fondazione di Venezia e l’incubatore Bio4Dreams.

«Realizzeremo un centro permanente di innovazione, capace di sostenere lo sviluppo delle migliori idee e progetti dei nostri giovani ricercatori/imprenditori, garantendo gli strumenti tecnico-scientifici, manageriali e di mercato necessari per il loro successo» precisa Michele Bugliesi, Presidente della Fondazione di Venezia.

HiVe-M9 punta a sostenere iniziative imprenditoriali innovative locali nei settori BioTech, MedTech, Digital & AI in Health, con l’intento di ampliare il raggio di azione anche al GreenTech e al BlueTech; stringere e consolidare partnership con le Università, gli enti di ricerca pubblici e privati, e le istituzioni del territorio; sviluppare occasioni di dialogo tra scienza e cultura in sinergia con il Museo del ’900.