lug
28 Giugno

CALAMITA/À Indagini e ricerche nei territori del Vajont | Opening

Il 9 ottobre 1963 quasi duemila persone persero la vita travolte da una gigantesca onda di acqua e fango provocata da un’enorme frana precipitata nel bacino idroelettrico del Vajont. Dopo poco più di 60 anni la storia del Vajont rimane tra i più gravi disastri ambientali causati dall’azione antropica.

Dal nefasto evento del Vajont prende origine CALAMITA/À, progetto artistico di ricerca multidisciplinare nato in maniera indipendente nel 2013, che dal 28 giugno all’8 settembre 2024 farà tappa nel Foyer M9 con un’installazione site-specific.

L’esposizione sarà inaugurata e presentata al pubblico venerdì 28 giugno 2024 alle ore 19 in Auditorium ” Cesare De Michelis”.

Interverranno:
Gianpaolo Arena, Marina Caneve – curatori e autori
François Deladerriere, Petra Stavast – autori
Alessandra Prandin – curatrice d’arte contemporanea
Marcello Mazzucco – superstite della catastrofe

Per l’occasione la nuova mostra temporanea di M9, BURTYNSKY: Extraction/Abstraction, sarà visitabile con biglietto ridotto (8 euro invece che 10) dalle ore 14 alle ore 18.

Current date and local time on this server is 17-07-2024 (Wed) 14:15:59