set
01 Ottobre

Festival delle Idee 2022 | Antonio Caprarica

Il mondo come scenario delle emozioni, la scrittura come mezzo per raccontarlo: essere testimone di luoghi, persone, fatti, che hanno scosso nel bene e nel male l’interesse di milioni di lettori e telespettatori. Fare l’inviato non è solo un mestiere, a suo modo è più un servizio per la comunità, una missione per scoprire, svelare notizie e retroscena, farsi garanti di una comunicazione che sfugga ai silenzi e alle censure. E in un mondo che in pochi anni ha rivoluzionato il modo di dialogare, anche il giornalismo deve fare i conti con la propria contemporaneità.

L’incontro con Antonio Caprarica, in dialogo con la giornalista dei quotidiani del Gruppo Gedi Anna Sandri, si terrà sabato 1 ottobre alle ore 18 nell’Auditorium “Cesare De Michelis”, in occasione del Festival delle Idee 2022 dal titolo Emozioni collettive.

PRENOTA ORA

Uno dei volti più famosi della televisione, Antonio Caprarica è un giornalista di fama internazionale, per anni inviato della Rai, per la quale ha seguito le vicende fondamentali degli ultimi decenni. Nato a Lecce nel 1951, si è laureato in filosofia alla Sapienza di Roma. Il suo ingresso nel mondo del giornalismo avviene a metà anni ’70 con la testata Mondo nuovo. Successivamente scrive per L’Unità e Paese sera fino al 1989, quando entra in Rai. Inviato inizialmente nei Paesi mediorientali, segue i conflitti in Afghanistan, Iraq e la cosiddetta Guerra del Golfo. Per la Rai è di stanziamento anche a Mosca, Parigi e Londra, fino al 2013 quando lascia la tv di stato, non senza polemiche. Scrittore oltre che giornalista, è noto per essere uno dei più importanti esegeti della famiglia reale britannica e in particolare della figura della regina Elisabetta II, pubblicando diversi libri al riguardo, l’ultimo dei quali qualche mese fa dal titolo William & Harry – Da inseparabili a nemici.

Current date and local time on this server is 27-09-2022 (Tue) 05:54:44