mag
28 Aprile

Giorno della Liberazione 2023 | «Dirai a tutti perché sono morto»

M9 – Museo del ’900 celebra il Giorno della Liberazione 2023 con «Dirai a tutti perché sono morto», maratona di lettura delle lettere di condannati a morte della Resistenza italiana, in programma venerdì 28 aprile in Auditorium “Cesare De Michelis”, dalle ore 8.30.

L’iniziativa prevede la lettura integrale del testo della prima edizione, datata al 1952, delle Lettere di condannati a morte della Resistenza italiana (Einaudi).

Si avvicenderanno alla lettura studenti e studentesse delle scuole di Mestre, fra cui gli istituti Bruno-Franchetti, Morin, Pacinotti, Gritti; componenti di associazioni cittadine come l’ADEI – Associazione Donne Ebree Italiane; l’Associazione Giuristi Democratici di Venezia ‘Emanuele Battain’; l’Associazione Nazionale Divisione ‘Acqui’; l’ANPI – Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (Provinciale, Mestre, Venezia); l’Auser Marghera; il Centro Tedesco di Studi Veneziani; Il Granello di Senape; Il Nodo Sciolto; la Fondazione Rinascita 2007. E ancora, interverranno fra gli altri Alessandro Bressanello e don Nandino Capovilla, Gianrico Carofiglio e Ottavia Piccolo.

La lettura si inserisce nel ciclo delle Letture civili dell’Ateneo Veneto ed è parte del palinsesto della IXX edizione del Festival della lettura 2023 Libro che gira, libro che leggi – Ascolta…tutte le voci del mondo, ideato e organizzato dalla biblioteca BarchettaBlu.

La maratona di letture è organizzata in collaborazione con Ateneo Veneto e IVESER – Istituto Veneziano per la Storia della Resistenza e della Società contemporanea.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Current date and local time on this server is 30-05-2024 (Thu) 09:04:52