feb
07 Febbraio

Giorno del Ricordo 2024 | Alida

M9 – Museo del ’900 celebra il Giorno del Ricordo mercoledì 7 febbraio 2024 alle ore 17, con la proiezione del docufilm Alida di Mimmo Verdesca sul grande schermo dell’Auditorium “Cesare De Michelis”.

Nata a Pola nel 1921, Alida Valli è un volto simbolo dell’Istria, che lasciò assieme alla famiglia all’età di otto anni per trasferirsi in Italia, dove mosse i primi passi di una carriera leggendaria che la portò fino a Hollywood. Il film Alida, selezionato a Cannes Classics 2020, ripercorre la sua storia attraverso le parole inedite delle sue lettere e dei suoi diari, che prendono vita attraverso la voce di Giovanna Mezzogiorno.

Uno sguardo sulla vita dell’attrice mai visto prima, arricchito dagli interventi, tra gli altri, di Bernardo Bertolucci, Charlotte Rampling, Roberto Benigni, Dario Argento e Marco Tullio Giordana.

La proiezione, a cura dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (ANVGD) in collaborazione con M9 – Museo del ’900 e CINIT – Cineforum Italiano, sarà introdotta da una conversazione tra Alessandro Cuk, Presidente ANVGD Comitato di Venezia, e Paolo Lughi, critico cinematografico.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Questo appuntamento si inserisce nel percorso di approfondimento e narrazione critica sull’esodo giuliano dalmata, che da dicembre trova uno spazio di racconto dedicato all’interno di M9 Edu con La Frontiera Adriatica, l’esperienza didattica per le scuole realizzata in collaborazione con il Gruppo di lavoro del Ministero dell’Istruzione e del Merito – Associazioni degli esuli Istriani, Fiumani e Dalmati.

Un percorso, avviato con un Protocollo d’Intesa firmato da Fondazione M9 e ANVGD, che proseguirà con l’inserimento di una installazione multimediale all’interno della collezione permanente, per approfondire un capitolo di storia a lungo dimenticato.

 

Current date and local time on this server is 29-02-2024 (Thu) 16:24:07