mag
09 Aprile / 05 Maggio

Intrecci nel ’900. Donne di Quadri | Bambina di Felice Casorati

Martedì 9 aprile 2024 alle ore 17 debutta Intrecci nel ’900, una nuova tappa nel racconto espositivo permanente di M9, voluta dal Museo del ’900 e dalla Fondazione di Venezia.

Il primo capitolo del progetto si intitola Donne di Quadri ed è realizzato in collaborazione con la Fondazione Marisa Bellisario e Confindustria Veneto Est.

Ogni mese, da aprile fino a novembre 2024, sarà esposta nella mostra permanente di M9 un’opera diversa proveniente dalla collezione di dipinti della Fondazione di Venezia, per raccontare come sia cambiata la vita degli italiani e delle italiane nel corso dei decenni passati anche attraverso lo sguardo di figure femminili, ritratte da grandi pittori del Novecento.

Si parte con Bambina di Felice Casorati – che sarà visibile fino al 5 maggio – per passare poi a La dosa di Alessandro Milesi, La Baruffa di Astolfo de Maria, Bagnante di Alessandro Pomi, Testa ipnotica di Alberto Martina, Tre Ragazze di Marco Novati, Foglie cadenti di Cesare Laurenti, Nonna di Umberto Boccioni.

L’obiettivo è quello di intrecciare il racconto del secolo scorso a linguaggi artistici diversi e di attivare un dialogo tra le opere d’arte scelte e alcuni dei temi approfonditi all’interno del percorso permanente di M9 – Museo del ’900, proponendo al pubblico diversi livelli di lettura che, partendo dalla semplice contemplazione dell’opera, conducono a riflettere su importanti tematiche sociali strettamente legate alla figura femminile tra il Novecento e i giorni nostri.

Oltre alla semplice esposizione corredata da un apparato interpretativo e arricchita ogni volta da un invito a visitare un exhibit del percorso permanente del museo, l’iniziativa sarà inaugurata dalla presentazione di opera, periodo storico di riferimento ed autore, a cura di Serena Bertolucci, Direttore di M9 – Museo del ’900.

All’inaugurazione interverranno anche Giovanni Dell’Olivo, Direttore Generale di Fondazione di Venezia, e Carlotta Vazzoler, Delegata Fondazione Marisa Bellisario Venezia.

Per partecipare all’inaugurazione è consigliata la prenotazione.

La partecipazione è consentita con M9 card o esibendo il biglietto per la mostra permanente o il biglietto combinato permanente + temporanea.

L’esposizione è sostenuta da Studio Associato Campagnolo & Pizzini Dottori Commercialisti, Magnabosco Industrie e Gruppo Novello, e dalla partnership istituzionale della Camera di Commercio Venezia e Rovigo.

Current date and local time on this server is 30-05-2024 (Thu) 07:55:59