lug
27 Gennaio

Sentieri metropolitani della città contemporanea | Nel “sacco di Mestre”, lo sfregio nella “Mestre bella”

M9 – Museo del ’900 e l’Associazione Trekking Italia, sezione Triveneto, per il 2024/25 promuovono un nuovo ciclo di itinerari con nove Sentieri metropolitani della città contemporanea che interesseranno il territorio comunale di Venezia, sia nella città d’acqua che in quella di terraferma.

Procedendo a piedi con la lentezza naturale dei propri passi, sarà così possibile osservare e conoscere le principali emergenze geourbanistiche, insediative e architettoniche dell’800/’900 e dei primi 2000, nella residenzialità privata, in quella pubblica e convenzionata, nelle produzioni materiali e immateriali, nei servizi e nella cultura, negli spazi verdi e ricreativi, nella viabilità di terra e di acqua, rilevando punti di forza e di criticità anche in prospettiva futura.

Il primo itinerario del nuovo ciclo si svolgerà sabato 27 gennaio dalle ore 9 alle 16.30: attraverso il percorso si prenderà visione di quella parte di Mestre interessata nel corso della seconda metà del ’900 da un tumultuoso processo di urbanizzazione, mescolandosi negativamente (ecco il ‘sacco’, cioè il saccheggio) all’edificazione storica del passato, avvenuta al contrario in modo più uniforme ed equilibrato. E l’interesse sta anche nel rivalorizzare, pur nel contrasto, la “Mestre Bella” di prima, e se si vuole anche di poi.

Percorso: Corso del Popolo, Altobello, Viale San Marco, Via Miranese, Piazzale Candiani, Mestre centro, Bissuola, Carpenedo.
Ore di cammino effettivo: 5 (soste escluse); il tempo complessivo dell’itinerario a piedi (soste incluse) è di 7 ore totali.
Partenza e arrivo: ore 9 Rampa Cavalcavia (lato discesa Cappuccina, scalinata fermata ACTV), termine dell’itinerario a piedi entro le ore 16.30 a Carpenedo.

Le uscite sono offerte a titolo gratuito da Trekking Italia agli associati e a quanti si assoceranno in occasione di queste escursioni. Per partecipare alle escursioni è necessaria l’iscrizione all’Associazione Trekking Italia. La quota associativa valida per l’anno solare è di 20 euro.

Oltre a garantire la copertura assicurativa per le uscite organizzate con M9 – Museo del ’900, l’iscrizione copre tutte le uscite annuali della sezione del Triveneto dell’Associazione, circa 90 all’anno, e tutta la programmazione nazionale, che consta di un’offerta di circa 700 uscite giornaliere all’anno in Italia e di 150 trekking plurigiornalieri in Italia e all’estero.

I soci di Trekking Italia fruiscono inoltre dello sconto del 20% per l’accesso alla mostra permanente e alle mostre temporanee di M9, nonché di un sconto del 20% per l’acquisto della M9 card.

Prenotazione obbligatoria, entro e non oltre le ore 12 del venerdì precedente all’escursione, scrivendo a venezia@trekkingitalia.org o con telefonata o messaggio WhatsApp al 3396884522 o il giovedì dalle 16.30 alle 19.00 al numero 041924547. I posti sono limitati a 30 per uscita.

Si consiglia abbigliamento sportivo a strati con mantella para pioggia e/o ombrellino, scarpe sportive a suola solida e antisdrucciolo, zainetto di giornata, 1 litro d’acqua.

In ogni itinerario a piedi sono previste soste per pochi minuti di illustrazione dei luoghi attraversati e per un breve riposo. A queste va aggiunta la sosta pranzo che dura circa 45 minuti e può avvenire sia con pranzo al sacco o appoggiandosi a locali per un veloce spuntino. La soluzione verrà indicata di volta in volta ai partecipanti iscritti.

 

Current date and local time on this server is 16-07-2024 (Tue) 19:13:56