Salta al contenuto principale

Greenaway e Architorti all'M9

Venerdì 22 febbraio, alle ore 20.30, l’Auditorium M9 ospita in anteprima europea il grande regista Peter Greenaway e il quintetto Architorti nella performance "Film and Music”.

Greenaway accompagnerà il pubblico in un viaggio dentro la sua poetica, spiegando il contesto, raccontando quello che accade dietro le quinte e il pensiero che ispira il suo lavoro attraverso una panoramica tra alcune delle sue opere più incisive ed emozionanti e che rappresentano la collaborazione con gli Architorti, musicisti che da oltre un decennio curano le musiche per il maestro gallese.

Greenaway, che rivolge una particolare attenzione all’aspetto musicale dei suoi lavori, racconterà come la collaborazione col compositore Marco Robino e il produttore artistico Marco Gentile si sia sviluppata negli anni per le differenti opere.

Il quintetto Architorti eseguirà dal vivo le colonne sonore di alcuni lavori nati dalla collaborazione con il regista, mentre sullo schermo, in parallelo, scorreranno in sincrono le sequenze dei film e delle installazioni multimediali, terreno di grande sperimentazione e ricerca artistica per Greenaway e i cinque musicisti.

“Sebbene io consideri prioritaria l’immagine nel cinema – afferma Greenaway – e ritenga che la trama, la narrazione e la storia siano solo degli elementi che aiutano lo sfruttamento del fenomeno film, ho bisogno di un dispositivo come la musica per riconoscere cronologia, tempo e continuità, ma essenzialmente, senza richiamare o ricordare la trama. L’essenza del film è la messa in scena, l’atmosfera particolare, la combinazione di immagini e performance attoriale,  colore, accadimenti, sensazioni emotive e intellettuali della situazione del film. Uno dei modi per organizzare questi elementi essenziali è sicuramente l’uso della musica. Sono affascinato dal rapporto tra l’immagine e il suono/musica nel cinema.”

La performance sarà trasmessa in diretta streaming sul canale Facebook di M9.

Ingresso libero su prenotazione, sino ad esaurimento posti, scrivendo a eventi@polymniavenezia.it indicando max 2 nominativi.