Salta al contenuto principale

M9 racconta il Giro d'Italia e la cultura del ciclismo

Dal 26 al 30 maggio, in occasione della 102ª edizione del Giro d’Italia, il Museo M9 propone M9 Passione Rosa: cinque giorni di talk, workshop con atleti olimpici e campioni nazionali, una ciclofficina, una mostra storica con materiali fotografici, audiovisivi e pezzi di storia, tra cui il trofeo del centenario del Giro d’Italia. E ancora, proiezioni, bike test e pedalate per raccontare l’amore per la bicicletta e la celebre corsa a tappe ciclistica maschile.

M9 si caratterizza per essere uno dei pochi musei italiani che dedica specifica attenzione alla storia dello sport, come tassello fondamentale per la costruzione dell’identità italiana, per l’evoluzione dei consumi culturali e della conoscenza del Paese.
M9 Passione Rosa è l’occasione per parlare di miti, ma anche di racconto storico e giornalistico, ripercorrendo la grande epopea del ciclismo tra passato e presente, e guardando al futuro. Particolare attenzione sarà dedicata al ciclismo femminile: nel corso del Novecento, la bicicletta ha significato per le donne uno strumento di libertà ed emancipazione, un’affermazione di autonomia in sfida al mondo maschile.

Per l’occasione anche il bookshop di M9, 9MShop, si tingerà di rosa con libri e oggetti di design dedicati alla bicicletta e al Giro d’Italia.

Il programma COMPLETO:

Domenica 26 maggio
Le pedalate dal Chiostro
Partenza ore 14.00, rientro previsto ore 18.30
Una pedalata per famiglie verso la nuova ciclabile della Valsugana a cura di Fiab Mestre
Contributo assicurativo obbligatorio: 3 euro
Prenotazione obbligatoria scrivendo a info@m9museum.it (max 25 partecipanti con bicicletta propria)

I workshop pomeridiani
ore 16-20 Laboratorio di meccanica per tutte le età a cura di Cicli Scavezzon
ore 16-20 Esposizione e test bike a cura di ToRed
ore 17.30-21 Presentazione della e-bike più leggera al mondo a cura di MOPBIKE
Ingresso libero

I talk con lo Spritz
ore 17.30 Venezia-Matera 2019
con Erica Brugin, Alessandro Da Lio, Simone Diotallevi, Gianfranco Formentin, Gianfranco Gramola, Roberta Sabbion e Davide Vecchiato
ore 18 Coppi l’ultimo mistero
con Adriano Laiolo e Paolo Viberti
ore 19 Il Giro tra storia e leggenda
con Tommaso Nencioni, Alberto Negrin e Stefano Pivato
Ingresso libero fino a esaurimento posti

I film delle 21 in Auditorium
Gino Bartali: l’intramontabile, Alberto Negrin, 2006
Ingresso libero fino a esaurimento posti


Lunedì 27 maggio
I workshop pomeridiani
ore 16-20 Laboratorio di meccanica per tutte le età a cura di Cicli Scavezzon
ore 16-20 Esposizione e test bike a cura di ToRed
Ingresso libero

Le pedalate dal Chiostro
ore 17-19 Alessandro Fabian
Un giro con il campione italiano di Triathlon sulla Riviera del Brenta
Prenotazione obbligatoria scrivendo a info@m9museum.it (max 25 partecipanti con bicicletta propria)

I talk con lo Spritz
ore 19 Raccontare il ciclismo ai tempi dei social
con Manlio Gasparotto, Paolo Tomaselli, Luca Toschi e Andrea Toso
Ingresso libero fino a esaurimento posti

I film delle 21 in Auditorium
Wonderful Losers, Arunas Matelis, 2018
Ingresso libero fino a esaurimento posti


Martedì 28 maggio
I workshop pomeridiani
ore 16-20 Laboratorio di meccanica per tutte le età a cura di Cicli Scavezzon
ore 16-20 Esposizione e test bike a cura di ToRed
ore 17-20 Dimostrazione di bike fitting a cura di Niklas Quetri (ASG) e Andrea Toso (EnduMag)
Ingresso libero

I talk con lo Spritz
ore 16 Bellezza: tecnologia, prestazioni, ergonomia
con Claudio Campi, Francesco Chicchi, Giairo Ermeti, Rae Martini, Alessandro Petacchi, Francesca Selva e Romolo Stanco
ore 17 Gino Bartali un eroe a fumetti
con Nicola Fuochi, Andrea Laprovitera e Iacopo Vecchio
ore 19 Il labile confine tra scienza e ciclismo
con Luca Conti, Luca Grion e Nunzio Lanotte
Ingresso libero

I film delle 21 in Auditorium
Totò al Giro d’Italia, Mario Mattioli, 1948
Ingresso libero fino a esaurimento posti


Mercoledì 29 maggio
I workshop pomeridiani
ore 16-20 Esposizione e test bike a cura di ToRed
Ingresso libero

Le pedalate dal Chiostro
ore 17-19 Sofia Bertizzolo
Un giro con un’atleta della Nazionale verso Treviso
Prenotazione obbligatoria scrivendo a info@m9museum.it (max 25 partecipanti con bicicletta propria)

I talk con lo Spritz
ore 18 Pedalare alla pari: donne e ciclismo
con Saverio Battente, Paola Giannotti e Pasquale Santoro
Ingresso libero

I film delle 21 in Auditorium
Wonderful Losers, Arunas Matelis, 2018
Ingresso libero fino a esaurimento posti


Giovedì 30 maggio
I workshop pomeridiani
ore 16-20 Esposizione e test bike a cura di ToRed
Ingresso libero
Le pedalate dal Chiostro
ore 17-18 Marco Bui
Un giro con il campione italiano di MTB fino al Bosco di Mestre
Prenotazione obbligatoria scrivendo a info@m9museum.it (max 25 partecipanti con bicicletta propria)

I talk con lo Spritz
ore 18 Conoscere il mondo in bicicletta
con Alberto Fiorin
ore 19 Ciclismo per tutti
con Ivano Corbanese, Donato Favale e Davide Vecchiato
Ingresso libero

I film delle 21 in Auditorium
Appuntamento a Belleville, Sylvain Chomet, 2003
Ingresso libero fino a esaurimento posti

M9 Passione Rosa è realizzato in collaborazione con Giro d’Italia, Giro Rosa, Gazzetta dello Sport, Touring Club Italiano, Pinarello, Società Italiana di Storia dello Sport, UISP Sportpertutti Comitato di Venezia, 120 Grammi Laboratorio di Architettura, EuroInnovators, T°Red, Mopbike, Scavezzon, ASG bike science, 9MShop, Il Libro con gli Stivali, Ediciclo editore.