M9 vince The Plan Award 2020

 

M9 – Museo del ’900 conquista The Plan Award 2020, tra i riconoscimenti più autorevoli e ambiti a livello nazionale e internazionale che mira a promuovere la conoscenza e la qualità del lavoro di progettisti, accademici e studenti nei settori architettura, design e urbanistica. Il progetto della Fondazione di Venezia firmato dallo studio Sauerbruch Hutton (progettazione integrata e direzione lavori a cura di SCE Project) si classifica primo nella categoria Urban Planning.

La vittoria del premio è motivata dal contributo che M9 dà alla conservazione, riconversione e riqualificazione dell’essenza storica di una città europea e alla capacità di creare un nuovo cuore pulsante nel centro di Mestre, reintegrando luoghi urbani.

Il premio considera M9 un agente di rinnovamento urbano, un’istituzione educativa e sede di eventi punto di riferimento per la popolazione locale che aiuta a compensare la disparità di ricchezza culturale tra Mestre e il centro storico di Venezia.

The Plan Award 2020 rappresenta un riconoscimento importante dopo quelli già ottenuti in ambito internazionale, tra cui il Premio Otto-Borst 2020 per il rinnovo urbano, il Premio Pietro Torta per il restauro di Venezia 2019, oltre alle shortlist per il prestigioso EU Mies Award 2019 e per l’EMYA – European Museum of the Year Award 2020.